Contest “Bicolore” 24 set 2014

Risultati del contest “Bicolore” del 24 settembre 2014:
1 – Roberto Cinganelli – ‘uccellacci‘ – voto medio 8,5
2 – Mauro Macherelli – ‘tango‘ – voto medio 7,75
3 – Roberto Cinganelli – ‘comignoli‘ – voto medio 7,25
4 – Mauro Macherelli – ‘pattern‘ – voto medio 6,75
5 – Giacomo Lombardo – ‘proteggimi‘ – voto medio 6,5
6 – Damiano Chiarugi – ‘rosone‘ – voto medio 6,5
7 – Giacomo Lombardo – ‘puppe‘ – voto medio 6
8 – Carlo Boccalini – ‘attesa‘ – voto medio 5,5
9 – Carlo Boccalini – ‘fanghi‘ – voto medio 5,25
10 – Damiano Chiarugi – ‘piazza‘ – voto medio 4,5

Inizio stagione 2014-2015: mercoledì 10 settembre

Tornano le riunioni del mercoledì.
Parleremo del calendario della nuova stagione, decideremo i temi dei contest, faremo il punto sull’organizzazione della Maratona Fotografica e butteremo le basi per il nuovo corso di fotografia. E se rimarrà tempo proveremo anche ad organizzare un workshop.
Vi aspettiamo numerosi in sede, come al solito ogni mercoledì alle 21:00.

Maratona Fotografica “La Fiorentinità” 2014

21/09/2014

Save the date


BANDO

L’Associazione Culturale Percezioni Fotografiche di Firenze organizza una Maratona Fotografica denominata

“La Fiorentinità: Vita a Firenze”

una iniziativa unica basata su una formula originale in grado di mescolare la potenzialità delle moderne tecnologie digitali con l’approccio classico tipico della tradizione fotografica.

Una giornata all’insegna della fotografia tra le strade di Firenze, in cui la città e la gente che la vive sono il “soggetto” della maratona stessa.

 

LA GARA

Può partecipare alla maratona fotografica chiunque possegga una fotocamera digitale:

Tema della maratona è

“La Fiorentinità: Vita a Firenze”

Il tema potrà essere sviluppato con quattro foto, secondo due possibili approcci progettuali:

  • Immagini singole – le quattro foto ritrarranno soggetti non collegati tra di loro; la giuria esprimerà un giudizio sulle singole immagini.
  • Racconto fotografico – le quattro foto avranno un filo conduttore comune in modo da ottenere una “mini storia”; la giuria esprimerà un giudizio sul progetto presentato per originalità e per l’espressività complessiva.

Ciascun concorrente potrà iscriversi con una o più fotocamere. La quota d’iscrizione sarà quindi determinata dal numero delle immagini con cui il concorrente intende partecipare:

Costo dell’Iscrizione
10 € ogni 4 foto presentate in concorso

PREMI

Medaglia personalizzata della nostra Associazione al primo, secondo e terzo classificato

Premio Speciale Challenger “Gianluca Marcheschi” all’immagine più creativa

Premio Speciale Challenger “Firenze ed il cane” alla più bella immagine con soggetto di cani a Firenze (sponsor S.I.T. Società Italiana Terriers)

La Maratona fotografica intende privilegiare la purezza delle immagini riprese, ed è quindi organizzata in modo da inibire l’utilizzo di fotoritocco o di post-elaborazione delle immagini riprese, pertanto:

  • è vietato l’utilizzo di qualunque strumento di elaborazione delle immagini ad eccezione delle funzioni software interne delle fotocamere.
  • non possono partecipare fotocamere dotate di dispositivi di connettività dati wireless o schede di memoria dotate di adattatori wireless così come non saranno ammessi i telefonini e gli smartphones.

Al momento della partenza della Maratona ogni partecipante consegnerà all’Organizzazione ogni fotocamera iscritta. L’organizzazione provvederà quindi a:

  • verificare che la memoria della fotocamera sia vuota (formattata).
  • sigillare la fotocamera (sia lo sportello dei connettori che lo sportello per l’accesso alle memorie) con uno speciale sigillo adesivo( ) a prova di effrazione; ATTENZIONE la rottura del sigillo costituirà motivo di esclusione dalla Maratona, senza appello. Il concorrente dovrà quindi avere cura di mantenere il sigillo integro per tutta la durata della Maratona( ).

Il campo di gara è la città di Firenze, entro i suoi limiti geografici.

Ogni concorrente potrà scattare (obbligatoriamente in formato JPG alla massima risoluzione, esclusi tutti gli altri formati) il numero di immagini desiderato, dall’inizio della Maratona fino al momento della consegna delle immagini all’Organizzazione.

Con la semplice partecipazione alla Maratona Fotografica il concorrente dichiara di aver letto e di accettare integralmente tutti gli articoli del presente regolamento e di accettarne tutte le condizioni, ed accetta inoltre la politica sulla privacy del presente regolamento.

 

ISCRIZIONE E PARTENZA

L’iscrizione e la partenza della gara avranno luogo

dalle ore 9:00 alle ore 10:30 di domenica 21 settembre 2014
dalla
Bottega Calcio Storico Fiorentino in Piazzetta di Parte Guelfa a Firenze


Gli iscritti pagheranno la quota d’iscrizione durante le fasi di accettazione, esclusivamente in contanti.
L’associazione rilascerà regolare ricevuta a prova dell’avvenuta iscrizione e quietanza.

E’ necessario presentarsi ai tavoli dell’Organizzazione con un documento di riconoscimento valido.

I concorrenti che al momento dell’iscrizione non avessero ancora compiuto il 18° anno di età, dovranno essere accompagnati da un esercente la patria potestà, il quale si assume la completa responsabilità sul minore iscritto e sul suo operato.

Opzionalmente sarà possibile pre-iscriversi (per velocizzare i tempi il giorno della gara) tramite un apposito form sul sito dell’Associazione Culturale Percezioni Fotografiche Firenze all’indirizzo URL http://www.percezionifotografiche.it

Ad ogni partecipante sarà associato un numero di gara. L’ordine di iscrizione e di partenza è irrilevante ai fini dell’esito della gara e non appena il concorrente avrà completato le procedure di ammissione, sarà libero di iniziare la Maratona.

 

ARRIVO

La consegna delle immagini e la rottura dei sigilli avverrà

dalle ore 20:00 alle ore 22:00 di domenica 21 settembre 2014
presso
Bottega Calcio Storico Fiorentino in Piazzetta di Parte Guelfa a Firenze


L’ordine di arrivo è irrilevante ai fini dell’esito della gara.
L’organizzazione provvederà a rimuovere il sigillo dalla fotocamera al momento della consegna delle immagini, e a scaricare i quattro files (o suoi multipli in caso di più iscrizioni) indicati dal partecipante.

 

PREMIAZIONE

La pubblicazione delle classifiche e la premiazione dei vincitori si terrà:

alle ore 21:00 di sabato 27 settembre 2014
presso
salone ContestaRockHair® in via di San Quirico 38a/b a Firenze


GIURIA

Prima di essere inoltrate alla Giuria per il giudizio, le foto saranno controllate per accertare che non siano state elaborate con software vietati e – tramite i dati exif – che siano state effettivamente scattate nel giorno della manifestazione.

Le immagini consegnate dai concorrenti saranno salvate negli archivi dell’Associazione in forma anonima, prima di essere consegnate alla giuria qualificata, e rimarranno tali fino al termine del giudizio per non influenzare in alcun modo l’operato della Giuria.

La Giuria, si riserva il diritto insindacabile di escludere ogni immagine, che dovesse ritenere non conforme al presente regolamento.

Saranno sicuramente escluse le opere giudicate lesive della comune decenza, le immagini razziste o raffiguranti violenza e crudeltà verso tutti gli esseri viventi, immagini pornografiche o di natura concettuale politica o religiosa. Il concorrente che consegnerà foto della natura sopra esposta sarà squalificato senza possibilità di appello.

L’autore dell’opera fotografica garantisce altresì che l’opera stessa è esclusivo frutto del proprio ingegno ed a tal proposito, con la semplice consegna delle fotografie, il partecipante solleva gli organizzatori da qualsiasi richiesta avanzata da terzi in relazione alla titolarità dei diritti d’autore delle fotografie e alla eventuale violazione dei diritti delle persone rappresentate e di ogni altro diritto connesso alle opere consegnate.

Le fotografie nelle quali il soggetto principale sia una persona riconoscibile, a norma delle vigenti leggi, le stesse devono essere necessariamente corredate da una liberatoria alla ripresa ed alla pubblicazione firmata dai soggetti fotografati a pena di esclusione dell’immagine dalla Maratona; il concorrente solleva l’Organizzazione da ogni responsabilità e conseguenza derivanti dalla pubblicazione delle immagini consegnate.

Al termine della valutazione di tutte le opere presentate in concorso dagli iscritti, la Giuria qualificata stilerà una classifica.

Il giudizio della Giuria è insindacabile e, su richiesta dei concorrenti, fornirà chiarimenti sul giudizio espresso.

 

SPONSOR E PARTNER DELLA MANIFESTAZIONE

calcio-storico-logocontesta-logocani-logo

 

 

 

ALTRE CONDIZIONI

In riferimento alla legge sulla Privacy, l’Organizzazione dichiara che le informazioni personali dei concorrenti saranno utilizzate ai soli fini dello svolgimento della manifestazione e nel rispetto delle norme vigenti in materia, il titolare del trattamento dei dati è il Presidente dell’Associazione.

Consegnando le fotografie, il partecipante concede all’Associazione Percezioni Fotografiche i diritti di pubblicazione delle stesse nell’ambito di ogni utilizzazione non commerciale connessa all’iniziativa: l’autore cede all’Associazione Percezioni Fotografiche, a titolo gratuito e senza limiti di spazio e di tempo, il diritto di riprodurre l’opera – con qualsiasi mezzo consentito dalla tecnologia e secondo le modalità ritenute più opportune dalla Associazione Percezioni Fotografiche in eventi e pubblicazioni quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, presentazioni, conferenze, mostre, cataloghi e iniziative a scopo di beneficenza.

Resta inteso che ai partecipanti alla Maratona viene naturalmente riconosciuto il diritto alla citazione del proprio nome quale autore delle proprie immagini in tutte le forme di utilizzo.

Con il presente bando, l’Associazione Percezioni Fotografiche non può garantire che le opere presentate saranno effettivamente pubblicate e/o esposte.

 

NOTE CONCLUSIVE

L’Organizzazione si riserva il diritto di modificare in tutto o in parte ed in qualsiasi momento le condizioni, le procedure e i premi aventi oggetto il presente concorso, prima della data di inizio. In tal caso l’organizzazione stessa provvederà a darne adeguata comunicazione agli iscritti.

L’Associazione Percezioni Fotografiche non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi circostanza che potesse inibire lo svolgimento o la partecipazione al presente concorso, fatta salva la restituzione delle quote di iscrizione eventualmente già versate dagli iscritti.

Cena sociale di fine anno e premiazione contest annuale

Ci ritroviamo tutti insieme per chiudere la stagione 2013/2014 di Percezioni Fotografiche.
L’invito è aperto anche ai familiari ed agli amici.
Durante la serata saranno assegnati i premi ai vincitori del contest annuale.

Pizzeria Nappino.
Via Sergio Chiari, 1, Santa Brigida, Italia
ore 20:30

Menu alla carta e pagamento alla romana.
E’ gradita conferma (in basso) per permettere all’organizzazione di prenotare con adeguato anticipo.

Continua a leggere

Visita guidata al museo LA SPECOLA Firenze

Una occasione unica per visitare uno dei più affascinanti musei di Firenze e scattare qualche foto in Il Museo LA SPECOLA Firenze, fondato dal Granduca Pietro Leopoldo di Lorena, fu aperto al pubblico nel 1775 ed è il più antico museo scientifico d’Europa. Contiene la più grande collezione al mondo di cere anatomiche, eseguite tra il 1770 ed il 1850, ed oltre 3.500.000 di animali di cui circa 5.000 esposti al pubblico.

Questo il programma:

  • Ore 10:30 ritrovo in via Romana 17.
  • Ore 11:00 inizio visita guidata al Torrino ed al Salone degli Scheletri.
  • Ore 12:00 visitare al museo zoologico e alle rimanenti cere.
  • Possibilità di visita del back-stage (da confermare).

L’iniziativa è aperta a tutti i soci.

Costo 10:00 euro a persona max 25 persone

Sarà possibile scattare fotografia a scopi non commerciali (senza flash).

Torrino_Specola

 

Qui trovate maggiori informazioni su “La Specola”: http://www.msn.unifi.it/mdswitch.html
Vi aspettiamo numerosi.

La specola

Mostra fotografica “Il significato della luce”

Mercoledì 9 aprile alle ore 21:00 sarà aperta la nostra mostra fotografica “Il significato della luce” presso la Limonaia di Villa Vogel in via delle Torri 23 a Firenze. Saremo presenti nell’ambito della iniziativa IsoPhoto 2014. La mostra sarà aperta fino al 15 aprile.

L’inaugurazione, con un piccolo rinfresco, sarà sabato 12 aprile alle ore 17:00.

Con il patrocinio del Comune di Firenze, Q4.

Vi aspettiamo numerosi.

Locandina IsoPhoto 2014 Percezioni

Proiezione LIVE: Sandro Rafanelli – mercoledì 26 febbraio 2014 ore 21:00

Continua la nostra rassegna di proiezioni fotografiche LIVE di nuovi talenti della fotografia.

Mercoledì 26 febbraio 2014, ore 21:00 ospitiamo Sandro Rafanelli.

Biografia
Sandro Rafanelli (Pistoia, 1975) ha studiato alla facoltà di ingegneria di Firenze e svolge l’attività di sviluppatore software e fotografo fine art, è presidente dell’associazione culturale PhotoCompetition (www.photocompetition.it), cura e scrive per il blog di approfondimento fotografico BecauseTheLight (becausethelight.blogspot.it) con segnalazioni e riflessioni sulla comunicazione e lettura della fotografia. Vive e lavora a Firenze.
www.sandrorafanelli.com

Riconoscimenti e Esposizioni
Le sue serie fotografiche hanno ricevuto premi e riconoscimenti a livello nazionale. Gli ultimi:
• vincitore del Circuito Off con esposizione al PhotoLux Festival 2013 di Lucca
• vincitore del premio Galleria Spazio23 di Genova con esposizione curata da Piera Cavalieri
• vincitore del concorso Rosso Piccante 2013, esposizione a Diamante (Calabria)
• vincitore a Fofu 2012, con esposizione al festival di fotografia di Fucecchio
• vincitore di ‘Self Portrait’ di Obiettivo Reporters 2012, con esposizione a Milano curata da Sara Munari
• vincitore di ‘Confini 09’ nel 2011, con esposizioni a Torino, Genova, Milano, Roma e Trieste, curate da Fulvio Merlak, Fulvio Bortolozzo, Leonardo Brogioni, Clelia Belgrado e Maurizio Chelucci
I suoi lavori sono stati esposti a Roma, Milano, Genova, Torino, Firenze, Arezzo, Lucca, Cosenza, Venezia e Londra.

Presentazione
La serata sarà strutturata sulla presentazione della ricerca estetica personale dell’autore e la proiezione di alcuni lavori, partendo dall’ambito della fotografia architettonica, passando per il diario personale come strumento di indagine intimista, fino agli ultimi lavori esposti in galleria, in primis “Phantasmagoria” e “le Isole Invisibili”.
Su questi ultimi una piccola riflessione sull’approccio alla fotografia contemporanea, le nuove forme espressive che si aprono col digitale e la post produzione e l’esperienza personale nel costruire un progetto per concorsi e gallerie.
Una parte delle opere verrà mostrata sui supporti cartacei e montaggi originali pensati per gli spazi espositivi nei quali sono state allestite.

“Quando penso alla fotografia penso ad un rito da alchimista, alla camera oscura, alle imperscrutabili reazioni e relazioni tra i materiali.
Penso ad una pratica antica e sempre uguale a sé stessa. E anche se i miei riferimenti e ispirazioni sono di una fotografia lontana, non dimentico di vivere il mio tempo, un momento che espande e a volte fraintende l’artificialità, che esalta il finto più della finzione, che modella e modifica ogni cosa per togliere difetti ed aderire ad un’immagine di perfezione dalla quale, per ironia della sorte, finisce per allontanarsi spaventosamente.”
dalla presentazione di “Le Isole Invisibili”, Sandro Rafanelli

“Il lavoro di Sandro Rafanelli mi ha riportato alla mente il principio di Sigmund Freud, secondo il quale il funzionamento generale della psiche è basato su due concetti: “il principio della realtà” preposto all’adattamento all’ambiente circostante ed “il principio del piacere” che tende a sostituirsi a quello della realtà. Realtà e sogno, verità ed illusione. E su tutto… il tempo, che tutto crea e tutto distrugge. Fotografia e Tempo, connubio indissolubile. Ci sarebbe da discutere un bel po’. Per uno come me, amante della Fotografia contemporanea tanto quanto di quella d’epoca, le sue immagini sono un vero e proprio appagamento dell’occhio e del cuore.”
Fulvio Merlak, ex presidente FIAF, Federazione Italiana Associazioni Fotografiche

“Sandro Rafanelli col suo Phantasmagoria cita la fotografia storica dello scorcio fra Ottocento e Novecento, utilizzando gli stilemi del Pittorialismo caro a quell’epoca, per creare immagini senza tempo – da sogno e da cinema d’altri tempi – dove presente e passato si intrecciano in un’ode alla periturità dell’attimo trasformata dal mezzo fotografico in fragile e fantasmatica effigie d’eterno.”
Rosa Maria Puglisi, “Lo specchio incerto”

Programma della serata

presentazione

1. la fotografia bella (e facile)

2. architettura e poetica dello spazio
chiesa di San Giovanni
* le fortezze di Milano
* firenze la notte
un cimitero sul mare

3. il diario personale e la fotografia intimista
my intimate summer
* Londra, la scelta dei ricordi

4. la ricerca personale
la distanza
* Arcani maggiori
* flaneur e altre serie

5. gli ultimi lavori
Ritratto del poeta
Phantasmagoria
le Isole Invisibili

* solo estratti della serie

Proiezione LIVE: ANDREA FIRETTO presenta “Popoli di alta montagna – Tibet, Bolivia, Peru”

Mercoledì 5 febbraio alle ore 21:00 Proiezione Fotografica Live di Andrea Firetto.

Andrea nella vita lavora come informatico ma ha nella fotografia una delle sue più grandi passioni che riesce a esprimere al meglio quando ha la possibilità di viaggiare per il mondo.

La passione per l’immagine nasce quando viveva a Prato tra i banchi di scuola ma inizialmente legata al mondo del cinema, seguendo un corso di videomontaggio e realizzando 2 documentari scolastici sia per le riprese che per l’editing. E così inizia a leggere e interessarsi dei primi aspetti legati anche alla fotografia.

Nel 2001 comincia ad approcciarsi più seriamente al mondo dell’immagine “scattata” studiando la fotografia di bianco e nero e passando tante ore in camera oscura cercando di mettere in pratica le tecniche base imparate su foto di architettura e ritratto.

Un anno dopo un nuovo corso legato al reportage che gli varrà la conoscenza di alcuni professionisti per poi cominciarne una collaborazione come assistente dove imparerà nuovi aspetti della pratica spaziando da foto di cerimonie a foto sportive (in particolare Rally). Alcune sue foto saranno pubblicate su quotidiani locali e su 2 numeri della rivista Auto Sprint.

Nel 2008 si trasferisce a Firenze e deve interrompere le collaborazioni avviate ma un anno dopo comincia a viaggiare fuori dall’Europa per conoscere e visitare luoghi più lontani, e così riprende la sua passione per la fotografia di viaggio e il reportage. Diviene una scusa per continuare a studiare seguendo nuovi corsi e workshop per dedicarsi più profondamente a questa disciplina. Ed è così che qualche anno dopo le nuove conoscenze sulle luci di studio lo porteranno a partecipare come assistente alla fotografia di un cortometraggio.

Andrea adesso non si limita a dedicarsi al reportage ma anche al ritratto e la street photography sempre pensando però al prossimo viaggio che farà.

DSC_9787DSC_6996DSC_9106

Contest “Tecnologia” 13 novembre 2013 ore 21

Continua la stagione dei contest di Percezioni Fotografiche.

Tema di questa sera:

Il Mercato

Ecco un rapido estratto del regolamento:

Come sapete l’associazione culturale “Percezioni Fotografiche” organizza una serie annuale di contest fotografici, che si svolgono da settembre a giugno di ciascun anno.
Ogni contest è valido per la selezione annuale di immagini con le quali saranno organizzate una o più mostre nei locali a nostra disposizione (sede o locali pubblici) nell’area Fiorentina.

Si partecipa con due immagini.

La partecipazione al concorso è aperta a tutti e prevede la presenza obbligatoria dell’autore presso la sede dell’Associazione. Nella stessa serata di svolgimento del contest le immagini saranno valutate e verranno proclamati i vincitori. E’ previsto un piccolo contributo utilizzato per coprire le spese per l’acquisto dei trofei di fine stagione: soci 2,00€ per singolo Contest, non soci 5,00€ per singolo Contest;

Saranno decretate vincitrici le prime tre immagini classificate per ogni sezione, di tre autori differenti.
Alla fine della stagione, ai primi tre autori classificati verranno dati i seguenti riconoscimenti:

Tessera Associativa annuale omaggio al primo classificato;
Trofeo o medaglie ai primi tre classificati

Ecco la classifica:

4 – boccalini carlo – ‘ingranaggio‘ – voti 26/80
8 – dolfi elisa – ‘lampo di genio‘ – voti 22/80
1 – lombardo giacomo – ‘la city‘ – voti 21/80
7 – lombardo giacomo – ‘speacker‘ – voti 19/80
5 – boccalini carlo – ‘l’inizio‘ – voti 18/80
3 – schmidt-clasen ulrike – ‘tecnologia tedesca 1‘ – voti 17/80
6 – schmidt-clasen ulrike – ‘tecnologia tedesca 2‘ – voti 14/80
2 – dolfi elisa – ‘tecnologia riflessa‘ – voti 13/80

Classifica Definitiva Contest sett 2012 – giu 2013

Ecco la classifica definitiva del CONTEST annuale settembre 2012-giugno 2013:

CLASSIFICA ANNUALE:
Boccalini Carlo voto 8.67
Macherelli Mauro voto 8.39
Dolfi Elisa voto 5.69
Lombardo Giacomo voto 4.78
Matracchi Michele voto 2.57
Schmidt-Clasen Ulrike voto 2.38
Faienza Fiorenzo voto 2.2
Collesei Sergio voto 1.3
Bosio Andrea voto 1.26
Bornaghi Alessandro voto 1.23
Martino Giuseppe voto 1.2
Inverso Luigi voto 1.05
Mascanzoni Gianfranco voto 1.04

CLASSIFICA PER VOTO MEDIO DELLE SINGOLE OPERE:
pavimento di ‘Boccalini Carlo‘ – voto 9.33
resti di ‘Boccalini Carlo‘ – voto 9
l’equilibrio di ‘Boccalini Carlo‘ – voto 9
auguri di ‘Bornaghi Alessandro‘ – voto 8.67
attenzione al cowboy di ‘Dolfi Elisa‘ – voto 8.67
ti amo di ‘Matracchi Michele‘ – voto 8.5
Francesca di ‘Macherelli Mauro‘ – voto 8.5
la doppietta di ‘Schmidt-Clasen Ulrike‘ – voto 8.4
il giro di ‘Schmidt-Clasen Ulrike‘ – voto 8.4
Flying Bike di ‘Lombardo Giacomo‘ – voto 8.4
puzzle di vetro di ‘Dolfi Elisa‘ – voto 8.33
S. Lorenzo di ‘Matracchi Michele‘ – voto 8.25
Duomo in vetrina di ‘Boccalini Carlo‘ – voto 8.25
celeste di ‘Collesei Sergio‘ – voto 8.2
spyder di ‘Boccalini Carlo‘ – voto 8
particolare di ‘Macherelli Mauro‘ – voto 8
marsoi di ‘Boccalini Carlo‘ – voto 8
la sirenetta di ‘Bosio Andrea‘ – voto 8
la pozza di ‘Boccalini Carlo‘ – voto 8
la fontana di ‘Boccalini Carlo‘ – voto 8
il solitario di ‘Boccalini Carlo‘ – voto 8
carlotta di ‘Lombardo Giacomo‘ – voto 8
sguardo di ‘Bosio Andrea‘ – voto 7.75
sabbia e mare di ‘Martino Giuseppe‘ – voto 7.75
luce colore di ‘Dolfi Elisa‘ – voto 7.75
la via di ‘Lombardo Giacomo‘ – voto 7.75
bianco e arancio di ‘Macherelli Mauro‘ – voto 7.75
mannaggia di ‘Macherelli Mauro‘ – voto 7.67
le sfumature del vetro di ‘Dolfi Elisa‘ – voto 7.67
fusione di ‘Macherelli Mauro‘ – voto 7.67
fine colata di ‘Bornaghi Alessandro‘ – voto 7.67
posteggio di ‘Boccalini Carlo‘ – voto 7.6
tetti rossi di ‘Macherelli Mauro‘ – voto 7.5
Silvia di ‘Macherelli Mauro‘ – voto 7.5
riders di ‘Boccalini Carlo‘ – voto 7.5
ombrellini di ‘Faienza Fiorenzo‘ – voto 7.5
rosso di ‘Collesei Sergio‘ – voto 7.4
il macellaio di ‘Macherelli Mauro‘ – voto 7.4
Damasco di ‘Matracchi Michele‘ – voto 7.4
Bici elaborata di ‘Macherelli Mauro‘ – voto 7.4
Aleppo di ‘Matracchi Michele‘ – voto 7.4
acrobazie di ‘Macherelli Mauro‘ – voto 7.4
ritratto di ‘Macherelli Mauro‘ – voto 7.33
vecchia nobiltà di ‘Martino Giuseppe‘ – voto 7.25
tergi rotto di ‘Macherelli Mauro‘ – voto 7.25
Poga di ‘Lombardo Giacomo‘ – voto 7.25
come la viene di ‘Macherelli Mauro‘ – voto 7.25
venditore di pane di ‘Lombardo Giacomo‘ – voto 7
regina di ‘Mascanzoni Gianfranco‘ – voto 7
persiane di ‘Faienza Fiorenzo‘ – voto 7
l’ovaiola di ‘Macherelli Mauro‘ – voto 7
Flinstone di ‘Dolfi Elisa‘ – voto 7
Bici mossa di ‘Lombardo Giacomo‘ – voto 7
il miglior prezzo di ‘Dolfi Elisa‘ – voto 6.8
platano di ‘Faienza Fiorenzo‘ – voto 6.75
make up in strada di ‘Dolfi Elisa‘ – voto 6.67
il palloncino di ‘Schmidt-Clasen Ulrike‘ – voto 6.67
take away di ‘Lombardo Giacomo‘ – voto 6.6
Pinocchio in bici di ‘Dolfi Elisa‘ – voto 6.6
bollito di ‘Boccalini Carlo‘ – voto 6.6
bidoni di ‘Inverso Luigi‘ – voto 6.6
tacchi a spillo di ‘Lombardo Giacomo‘ – voto 6.5
giallo di ‘Boccalini Carlo‘ – voto 6.5
aspettare di ‘Schmidt-Clasen Ulrike‘ – voto 6.33
porta che porta di ‘Faienza Fiorenzo‘ – voto 6.25
cavallo di ‘Dolfi Elisa‘ – voto 6.25
i pizzi del mercato di ‘Dolfi Elisa‘ – voto 6.2
portone di ‘Mascanzoni Gianfranco‘ – voto 6
in due di ‘Inverso Luigi‘ – voto 6
preparativi di ‘Boccalini Carlo‘ – voto 5.6

Corso di fotografia base+intermedio ISCRIVITI SUBITO

Sono aperte le Pre-Iscrizioni al Corso di Fotografia

“LUCE FORME COLORI”

  • sei lezioni teoriche
  • sessione fotografica pratica
  • proiezione dei lavori con analisi critico-costruttiva

Programma

  • le basi della fotografia, analogica e digitale
  • attrezzatura fotografica, tipologia ed uso
  • esposizione, tempi e diaframmi
  • regole di composizione
  • elementi di fotoritocco

Compila subito il Form:

 

http://www.percezionifotografiche.it/chi-siamo/politica-privacy/” Leggi Informativa Privacy

 

Image: FreeDigitalPhotos.net

“Light Painting e Progettazione della Moda”. Tesi di Laurea e fotografie di Vincenzo Amore

Mercoledì 16 ottobre ospitiamo Vincenzo Amore con la sua tesi di laurea di Light Painting.

Light Painting è una tecnica mediante la quale si sfrutta il buio e tramite lunghe esposizioni ed una fonte di luce, si creano composizioni luminose con spettacolari luminescenze ai soggetti.

Ingresso libero per soci e non soci. Vi aspettiamo