Articoli

Regolamento Maratona FOTOGRAFICA “ LA FIORENTINITA’ ” – edizione 2012

II edizione della

Maratona FOTOGRAFICA “ LA FIORENTINITA’ ”

Firenze 17 giugno 2012

[box type=”download”] Scarica il regolamento in PDF[/box]

[box type=”info”] Per preiscriversi[/box]

 

BANDO

L’Associazione Culturale Percezioni Fotografiche di Firenze organizza una Maratona Fotografica denominata “La Fiorentinità”:

una iniziativa unica basata su una formula originale in grado di mescolare lapotenzialità delle moderne tecnologie digitali con l’approccio classico tipico della tradizione fotografica.

Una giornata all’insegna della fotografia tra le strade di Firenze: la Maratona fotografica ha infatti per soggetto la città di Firenze e la gente che la vive.

REGOLAMENTO

La maratona prevede la partecipazione a chiunque possegga una fotocamera digitale: non potranno partecipare fotocamere dotate di dispositivi di connettività dati wireless o schede di memoria dotate di adattatori wireless così come non saranno ammessi i telefonini e gli smartphones.

·Il tema della maratona è “La fiorentinità: vita a Firenze”

Il tema potrà essere sviluppato con quattro foto, secondo due possibili approcci progettuali:

·Immagine singola: le quattro foto potranno quindi ritrarre soggetti diversi e non collegati tra di loro; in questo caso ciascuna foto sarà giudicata singolarmente.

·Racconto fotografico: le quattro foto possono avere un filo comune in modo da raccontare una mini storia; in questo caso verrà giudicato il progetto nella sua originalità e globalità.

Ciascun concorrente potrà iscriversi con una o più fotocamere. La quota di iscrizione sarà quindi determinata dalla dal numero delle immagini con cui il concorrente intende partecipare:

TEMA: “la fiorentinità: vita in città”

Costo iscrizione:
10,00€ ogni 4 presentate;

Premi: Medaglia per primo, secondo e terzo classificato.

 

Premio Speciale Challenger “Gianluca Marcheschi”

Premio Speciale Challenger “Il fiume Arno”

Premio Speciale Challenger “Firenze ed il cane”

La Maratona fotografica intende privilegiare la purezza delle immagini riprese, ed è quindi organizzata in modo da inibire l’utilizzo di fotoritocco o di post-elaborazione delle immagini riprese, pertanto:

 è vietato
l’utilizzo di qualunque strumento di elaborazione delle immagini ad eccezione
delle funzioni software interne delle fotocamere.

 Al momento della partenza della Maratona ogni partecipante consegnerà all’Organizzazione ogni fotocamera iscritta per consentire le operazioni preliminari, atte a garantire l’autenticità delle riprese.

L’organizzazione provvederà quindi a:

·verificare che la memoria della fotocamera sia vuota (formattata).

·sigillare la fotocamera (sia lo sportello dei connettori che lo sportello per l’accesso alle memorie) con uno speciale sigillo adesivo([1]) a prova di effrazione; la rottura del sigillo costituirà motivo di esclusione dalla Maratona, senza appello.

·Il concorrente dovrà quindi avere cura di mantenere il sigillo integro per tutta la durata della Maratona([2]).

IL CAMPO DI GARA È LA CITTÀ DI FIRENZE ENTRO I LIMITI GEOGRAFICI CITTADINI.

Con la semplice partecipazione alla Maratona Fotografica il concorrente dichiara di aver letto e di accettare integralmente tutti gli articoli del presente regolamento.

Consegnando le fotografie il partecipante concede all’Associazione Percezioni Fotografiche i diritti di pubblicazione delle stesse nell’ambito di ogni utilizzazione non commerciale connessa all’iniziativa: l’autore cede all’Associazione Percezioni Fotografiche, a titolo gratuito e senza limiti di spazio e di tempo, il diritto di riprodurre l’opera – con qualsiasi mezzo consentito dalla tecnologia e secondo le modalità ritenute più opportune dalla Associazione Percezioni Fotografiche  in eventi e pubblicazioni quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, presentazioni, conferenze, mostre, cataloghi e iniziative a scopo di beneficenza.

Resta inteso che ai partecipanti alla Maratona viene riconosciuto il diritto alla citazione del proprio nome quali autori delle proprie immagini in occasione di tutte le forme di utilizzo.

Con il presente bando, l’Associazione Percezioni Fotografiche non garantisce che le opere presentate saranno effettivamente pubblicate e/o esposte.

La presentazione ed il programma delle eventuali attività vengono costantemente indicati sul sito della Associazione Culturale Percezioni Fotografiche Firenze all’indirizzo URL http://www.percezionifotografiche.it/

COME E DOVE ISCRIVERSI

L’iscrizione alla maratona è possibile anche:

·Direttamente il giorno della Maratona alla partenza (durante le fasi di accettazione)

·Di persona, presso il ContestaRockHair® in via di San Quirico 38a/b a Firenze (info su http://www.contestarockhair.com/). I primi 100 iscritti riceveranno un buono valido per un taglio di capelli gratuito.

·Tramite sito dell’Associazione Culturale Percezioni Fotografiche Firenze all’indirizzo URL http://www.percezionifotografiche.it/.

Il pagamento della quota di iscrizione avverrà in contanti all’atto della partenza della Maratona; verrà rilasciata regolare ricevuta.

Non potranno partecipare alla Maratona gli organizzatori dell’evento ed i Consiglieri della Associazione Percezioni Fotografiche, saranno invece ammessi i soci ordinari.

 In riferimento alla legge sulla Privacy, l’Organizzazione dichiara che le informazioni personali dei concorrenti saranno utilizzate ai soli fini dello svolgimento della manifestazione e nel rispetto delle norme vigenti in materia, il titolare del trattamento dei dati è il Presidente dell’Associazione.

PARTENZA

Le operazioni di ammissione per La Maratona avranno luogo dalle ore 9:00 alle ore 10:30 di domenica 17 giugno 2012 presso la sede della Società Canottieri Firenze in via Lungarno Anna Maria Luisa de Medici, 8. I partecipanti si dovranno presentarsi ai tavoli dell’Organizzazione con un documento di riconoscimento valido.

Al momento dell’iscrizione i minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore – o persona avente pari potestà – che si assume la completa responsabilità dell’operato del minore iscritto.

 Ad ogni partecipante sarà associato un numero di gara. L’ordine di iscrizione, di presentazione e di partenza è irrilevante ai fini dell’esito della gara e non appena il concorrente avrà completato le procedure di ammissione, sarà libero di iniziare la Maratona.

 Il  campo di gara è la città di Firenze, entro i suoi limiti geografici. Ogni concorrente potrà scattare il numero di immagini desiderato dall’inizio della Maratona, fino al momento della consegna delle immagini all’Organizzazione.

ARRIVO

La consegna delle immagini e la rottura dei sigilli avverrà presso il presso la sede della Società Canottieri Firenze in via Lungarno Anna Maria Luisa de Medici, 8 dalle ore 18:00 alle ore 21:00 del giorno 17 giugno 2012;

 L’ordine di arrivo è irrilevante ai fini dell’esito della gara.

L’Organizzazione provvederà a rimuovere il sigillo dalla fotocamera al momento della consegna delle immagini, e a scaricare i quattro files per tema indicati dal partecipante. Ciascun partecipante dovrà indicare le quattro foto per tema prescelte in formato JPG (non saranno ammessi formati diversi dal JPG quali RAW o altri formati grafici) preferibilmente nella risoluzione più alta disponibile nella fotocamera.

Le immagini consegnate verranno salvate negli archivi della Associazione in forma anonima prima di essere consegnate alla giuria di specialisti e rimarranno tali fino al termine del giudizio, in modo da non influenzare in alcun modo l’operato della Giuria.

 

GIURIA

 Prima di essere inoltrate alla Giuria per il giudizio, le foto saranno controllate per accertare che non siano state elaborate con software vietati e – tramite i dati exif – che siano state effettivamente scattate nel giorno della manifestazione.

 La Giuria, si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di escludere ogni immagine pervenuta che non fosse ritenuta conforme ai requisiti previsti dal presente regolamento, saranno sicuramente escluse le opere giudicate lesive della comune decenza, le immagini razziste o raffiguranti violenza e crudeltà verso tutti gli esseri viventi, immagini pornografiche o di natura concettuale politica o religiosa. Il concorrente che dovesse consegnare foto di questa natura sarà squalificato senza appello.

La Giuria potrà altresì squalificare, a suo insindacabile giudizio, i concorrenti che dovessero tenere un comportamento non consono ad una leale competizione, i concorrenti saranno peraltro tenuti ad un comportamento prudente e responsabile senza recare danno alla vita cittadina.

 L’autore dell’opera fotografica garantisce altresì che l’opera stessa è esclusivo frutto del proprio ingegno ed a tal proposito, con la semplice consegna delle fotografie, il partecipante solleva gli organizzatori da qualsiasi richiesta avanzata da terzi in relazione alla titolarità dei diritti d’autore delle fotografie e alla eventuale violazione dei diritti delle persone rappresentate e di ogni altro diritto connesso alle fotografie consegnate.

Le fotografie nelle quali il soggetto principale sia una persone riconoscibile, a norma delle vigenti leggi, le stesse devono essere necessariamente corredate da una liberatoria alla ripresa ed alla pubblicazione firmata dai soggetti fotografati a pena di esclusione dell’immagine dalla Maratona.

 Il concorrente che dovesse consegnare l’immagine, senza la necessaria liberatoria, solleva l’Organizzazione da ogni responsabilità e conseguenza derivanti dalla pubblicazione delle immagini consegnate.

Al termine della maratona e dopo la consegna di tutte le foto in concorso, una Giuria qualificata stilerà una classifica distinta per ogni sezione e per ogni tema.

 Alla Giuria è riservato il diritto insindacabile di giudizio, di cui fornirà opportuna motivazione, se richiesta.

CLASSIFICA E PREMI

 Saranno premiati il primo, secondo e terzo classificato per complessive tre medaglie.

Saranno assegnati tre premi speciali Challenger LA FIORENTINITA’:

·Premio Speciale Challenger “Gianluca Marcheschi” per l’immagine più creativa.

·Premio Speciale Challenger “Il fiume Arno” per la più bella immagine del fiume Arno. Premio sponsorizzato dalla Società Canottieri Firenze.

·Premio Speciale Challenger “Firenze ed il cane” per la più bella immagine dei cani a Firenze. Premio sponsorizzato dalla S.I.T. Società Italiana Terriers.

PREMIAZIONE

La pubblicazione delle classifiche e la premiazione dei vincitori si terrà il giorno:

 

20 giugno 2012 alle ore 21:00

 presso il salone ContestaRockHair® via di San Quirico 38a/b a Firenze

SPONSOR E PARTNER DELLA MANIFESTAZIONE

 PERCEZIONI FOTOGRAFICHE: http://www.percezionifotografiche.it/
CONTESTA ROCK HAIR: http://www.contestarockhair.com/
SOCIETA’ CANOTTIERI FIRENZE: http://www.canottierifirenze.it/
SIT SOCIETA’ ITALIANA TERRIERS: http://www.societaitalianaterriers.it/

NOTE CONCLUSIVE

L’Organizzazione si riserva il diritto di modificare in tutto o in parte ed in qualsiasi momento le condizioni, le procedure e i premi aventi oggetto il presente concorso, prima della data di inizio. In tal caso l’organizzazione stessa provvederà a darne adeguata comunicazione agli iscritti. L’Associazione Percezioni Fotografiche non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi circostanza che potesse inibire lo svolgimento o la partecipazione al presente concorso, fatta salva la restituzione delle quote di iscrizione eventualmente già versate dagli iscritti.

 


[1]Il sigillo adesivo è fragile, a prova di manomissione, facilmente removibile (rompendolo) e non lascia tracce.

[2]Si consiglia ai partecipanti di caricare al massimo la batteria della fotocamera poiché in alcune fotocamere, dopo l’apposizione del sigillo, il vano batteria potrebbe divenire inaccessibile.

mer 16 maggio 2012: Uscita fotografica notturna a PIAZZALE MICHELANGELO

Ci vediamo alle  ore 21:00 (anche con la pioggia e la neve) a Piazzale Michelangelo!

foto di Alessandro Bornaghi

Risultati contest “NOTTURNO” e “ACQUA”

“Acqua” del 18/04/2012
1 – Luca Cistesternini- ‘Acqua che casca’ – voti 60/70
2 – Carlo Boccalini  –  ‘Tuffo’ – voti 57/70
3 – Francesco Caminiti – ‘Splash’ – voti 56/70
4 – Giuseppe Martino -‘Bolle ‘ – voti 56/70
5 – Francesco Caminiti – ‘Giochi d’acqua” – voti 55/70
6 – Elisa Dolfi – ‘Idrosfera ‘ – voti 55/70
7 – Mauro Macherelli – ‘Petali  trasparenti’  – voti 54/70
8 – Andrea Bosio – ‘Ritorno al porto’ – voti -51/70
9 – Carlo Boccalini’ – ‘Nuvole d’acqua’ – voti 51/70
10 – Elisa Dolfi – ‘Giochi tra gocciole’ – voti 50/70
11 –  Giuseppe Martino – ‘Acqua cheta’ – voti 50/70
12 – Luca Cistesternini  –  ‘L’acqua li unisce’ – voti 48/70
13 – Mauro Macherellii – ‘Vortice’ – voti 47/70
14 – Michela Brogi-‘Ombre sul mare ‘ – voti 46/70
15 – Andrea Bosio – ‘Salvataggio” – voti 43/70
16 – Michela Brogi – ‘Volando sulla tempesta’ – voti 34/70

 

“Notturno'” del 14/03/2012
1 – Francesco Caminiti- ‘Notturno fiesolano’ – voti 34/40
2 – Francesco Caminiti  –  ‘Rispettoso silenzio’ – voti 31/40
3 – Carlo Boccalini – ‘Star light’ – voti 30/40
4 – Mauro Macherelli -‘Fermata del Bus ‘ – voti 29/40
5 – Mauro Macherelli – ‘ Raggio di luce’ – voti 27/40
6 – Carlo Boccalini – ‘Sori ‘ – voti 27/40
7 – Fiorenzo Faienza – ‘Maschera’  – voti 27/40
8 – Fiorenzo Faienza – ‘Lampada – voti 26/40
9 – Gianfranco Mascansoni’ – ‘Ombre’ – voti 25/40
10 -Gianfranco Mascansoni – ‘Tinte’ – voti 24/40

mar 3 aprile: concorso fotografico gruppo IL PRISMA – Scandicci

Alcuni dei nostri soci saranno tra la giuria del concorso fotografico del gruppo IL PRISMA di Scandicci (FI): inviatiamo tutti alle ore 9:00 presso la loro sede in via Roma, 166 – 50018 Scandicci (FI) – c/o Circolo ARCI Vingone

mer 04 aprile: sessione di fotoritocco e lettura immagini

Portate due o tre immagini su cui lavoreremo con il fotoritocco.
Chi può porti il proprio portatile.

mer 28 marzo 2012: uscita di street photography nel centro di Firenze

Ci troviamo alle ore 21:00 in p.zza Stazione lato ex-pensilina nei pressi del chiosco edicola. Faremo un giro per le strade del centro.

Si consiglia di portare il cavalletto. Saranno con noi gli allievi del corso di fotografia per una lezione speciale “on the road”.

Siate puntuali.

Contest “Rotondità” – i risultati

“Rotondità'” del 08/02/2012

1 – Gianfranco Mascansoni- ‘Dolce attesa’ – voti 35/40
– Carlo Boccalini  –  ‘Mela’ – voti 31/40
3 – Francesco Caminiti – ‘Full moon’ – voti 30/40
4 – Francesco Caminiti -‘Tra le mani ‘ – voti 30/40
5 – Mauro Macherelli – ‘ Gran Canyon‘ – voti 30/40
6 – Carlo Boccalini – ‘Abbracci ‘ – voti 29/40
7 – Mauro Macherelli – ‘Belle e impossibili’  – voti 28/40
8 – Leonardo Bonini – ‘Arance’ – voti -27/40
9 – Gianfranco Mascansoni’ – ‘Botero’ – voti 26/40
10 –Leonardo Bonini – ‘Tinte’ – voti 25/40

11 aprile 2012 Ospitiamo “Edoardo Agresti”

COMUNICATO:

Percezioni Fotografiche è lieta di comunicare che il giorno 11 aprile 2012 alle ore 21:00 presso la nostra sede di Firenze in Via Attavante n. 5 (presso Stazione di Confine) OSPITIAMO il Fotografo Professionista “EDOARDO AGRESTI”.

Edoardo Agresti, fotografo di professione ma con una grande passione è conosciuto in tutto il mondo ed ha vinto l’ultimo concorso internazionale del National Geographic, primo assoluto nella categoria persone. E’ fotografo della Nikon School Travel.

Edoardo con le sue immagini esprime tutta la sua creatività, con il suo occhio attento riesce a trasmettere emozioni, profumi e sensazioni dei paesi lontani e dei quali propone reportage sbalorditivi con scatti che ti lasciano senza fiato.

Il modo rappresentato da Edoardo coglie il lato umano in ogni situazione ed in ogni luogo e le immagini colgono ogni dinamicità, umanità e colore regalando una sensazione di sospensione del tempo dove l’attimo col

to viene fissato per sempre.

Edoardo è un fotografo matrimonialista di grande rilevanza internazionale, pluripremiato da prestigiose istituzioni del settore riesce a cogliere momenti e situazioni inusuali nel giorno più importante della vita.

Link

Edoardo AGRESTI

National Geographic Foto Vincitrice

Nikon School Travel
PER MOTIVI ORGANIZZATIVI coloro che fossero interessati a partecipare, gratuitamente, all’evento debbono prenotarsi comunicando la propia adesione alla pagina “contatti”. Il teatro messo a disposizione dal centro culturale ove abbiamo la sede ha una capienza limitata.

Grazie

immagini gentilmente concesse da Edoardo Agresti Photographer [ s ] che ne detiene tutti i diritti copyright ©

Se NON vuoi dimenticarti di questa occasione clicca qui

[button link=”http://www.percezionifotografiche.it/wp-content/uploads/2012/02/11-aprile-2012-Edoardo-Agresti.ics” color=”orange”] 11 aprile 2012 Edoardo Agresti[/button]

mer 15 feb: Proiezione di A. Scarcella presso il Circolo Fotografico Fermoimmagine Montespertoli

Fotografia di strada e toy camera: una chiaccherata con Alessandro Scarcella presso il <strong><a href=”www.cffm.it” target=”_blank”>Circolo Fotografico Fermoimmagine Montespertoli</a></strong> nella “saletta ex informa giovani” al piano terra del Centro Culturale Le Corti in via Sonnino 1 a Montespertoli dalle 21:00 alle 23:30.

Siete tutti invitati a partecipare.

[box type=”warning”] mer 15 febbraio non ci sarà attività presso la sede di Percezioni Fotografiche a Firenze[/box]

Contest “Giochi e Balocchi” – i risultati

Contest “Giochi e Balocchi” del 11/01/2012 – i risultati

1 – Nebhol Alcantara- ‘Mula ‘  -voti 34/40
– Leonardo Bonini  –  ‘Giochi Dimenticati’ – voti 31/40
3 – Francesco Caminiti – ‘Lavori in corso’ – voti 31/40
4 – Mauro Macherelli -‘Il mozzo ‘ – voti 31/40
5 –  Leonardo Bonini – ‘ Beach ‘ – voti 29/40
6 – Francesco Caminiti – ‘Giochi pericolosi ‘ – voti 29/40
7 – Carlo Boccalini – ‘Clown’  – voti 28/40
8 – Mauro Macherelli- ‘Gli basta poco’ – voti -27/40
9 – Nebhol Alcantara’ – ‘Pagliaccio’ – voti 27/40
10 – Carlo Boccalini – ‘IT’ – voti 25/40

mer 01 febbraio: serata tutorial FLASH SULLA SECONDA TENDINA

Una serata durante la quale fotograferemo tutti insieme.

Sperimenteremo l’uso del flash sulla sedonda tendina fotografando dei dadi in movimento!

Per i partecipanti: portate la camera, il cavalletto ed il flash (sarebbero utili anche alcuni fondali neri ed alcune lampade!)

 

La mostra “FIRENZE DI NOTTE” si sposta in via Attavante

La foto di “Firenze di notte” sono esposte presso STAZ, Stazione di COnfine, in via Attavante 5 a Firenze