Articoli

The Photo Marathon 2015 “POSITIVE FLORENCE”

Maratona Fotografica 2015 “POSITIVE FLORENCE”

Contest: Bokeh 19 febbraio 2014 ore 21

Questa sera alle ore 21:00 si svolgerà il Contest “Bokeh” presso la nostra sede.

da wikipedia:
Bokeh (pronunciato /bɒkɛ/ o talvolta /ˈboʊkə/[1]) è un termine del gergo fotografico derivato dal vocabolo giapponese “boke” (暈け o ボケ), che significa “sfocatura” oppure “confusione mentale”[2]. A partire dalla metà degli anni novanta, si è affiancato all’uso terminologico tradizionale di espressioni come contributo delle aree fuori fuoco o resa dello sfocato.
La parola bokeh indica propriamente le zone contenute nei piani fuori fuoco di un’immagine fotografica[3] e la qualità estetica della sfocatura[4]; per estensione, si riferisce anche alla tecnica che permette di ottenere un gradevole effetto “sfocato” tramite un utilizzo creativo delle proprietà ottiche degli obiettivi.

Il concetto di bokeh risulta intrinsecamente legato alla nozione di profondità di campo: mentre il contributo dello sfocato di ciascun obiettivo è caratteristico della lente (e di conseguenza non modificabile), la scelta di un opportuno valore di apertura consente al fotografo di manipolare la profondità di campo dell’immagine, permettendo così di declinare le peculiarità del bokeh.
Con delle lenti adatte, l’effetto “sfocato” si può ottenere ricorrendo a un basso rapporto focale; le ottiche migliori per esaltare il bokeh, in virtù delle loro proprietà fisiche, sono i teleobiettivi e gli obiettivi per macrofotografia. La resa dello sfocato riveste un’importanza particolare anche per i cosiddetti obiettivi “medio tele”, caratterizzati da lunghezze focali comprese tra gli 85 e i 150 mm, che spesso vengono utilizzati per i ritratti: nella ritrattistica fotografica, infatti, si sceglie solitamente un rapporto focale basso, minimizzando la profondità di campo al fine di creare un piacevole effetto “sfocato” dello sfondo che permetta di far risaltare maggiormente il soggetto principale.


Immagine da wikipedia tutti i diritti riservati dell’Autore: http://it.wikipedia.org/wiki/File:Microbokeh1.jpg

Regolamento Maratona FOTOGRAFICA “ LA FIORENTINITA’ ” – edizione 2012

II edizione della

Maratona FOTOGRAFICA “ LA FIORENTINITA’ ”

Firenze 17 giugno 2012

[box type=”download”] Scarica il regolamento in PDF[/box]

[box type=”info”] Per preiscriversi[/box]

 

BANDO

L’Associazione Culturale Percezioni Fotografiche di Firenze organizza una Maratona Fotografica denominata “La Fiorentinità”:

una iniziativa unica basata su una formula originale in grado di mescolare lapotenzialità delle moderne tecnologie digitali con l’approccio classico tipico della tradizione fotografica.

Una giornata all’insegna della fotografia tra le strade di Firenze: la Maratona fotografica ha infatti per soggetto la città di Firenze e la gente che la vive.

REGOLAMENTO

La maratona prevede la partecipazione a chiunque possegga una fotocamera digitale: non potranno partecipare fotocamere dotate di dispositivi di connettività dati wireless o schede di memoria dotate di adattatori wireless così come non saranno ammessi i telefonini e gli smartphones.

·Il tema della maratona è “La fiorentinità: vita a Firenze”

Il tema potrà essere sviluppato con quattro foto, secondo due possibili approcci progettuali:

·Immagine singola: le quattro foto potranno quindi ritrarre soggetti diversi e non collegati tra di loro; in questo caso ciascuna foto sarà giudicata singolarmente.

·Racconto fotografico: le quattro foto possono avere un filo comune in modo da raccontare una mini storia; in questo caso verrà giudicato il progetto nella sua originalità e globalità.

Ciascun concorrente potrà iscriversi con una o più fotocamere. La quota di iscrizione sarà quindi determinata dalla dal numero delle immagini con cui il concorrente intende partecipare:

TEMA: “la fiorentinità: vita in città”

Costo iscrizione:
10,00€ ogni 4 presentate;

Premi: Medaglia per primo, secondo e terzo classificato.

 

Premio Speciale Challenger “Gianluca Marcheschi”

Premio Speciale Challenger “Il fiume Arno”

Premio Speciale Challenger “Firenze ed il cane”

La Maratona fotografica intende privilegiare la purezza delle immagini riprese, ed è quindi organizzata in modo da inibire l’utilizzo di fotoritocco o di post-elaborazione delle immagini riprese, pertanto:

 è vietato
l’utilizzo di qualunque strumento di elaborazione delle immagini ad eccezione
delle funzioni software interne delle fotocamere.

 Al momento della partenza della Maratona ogni partecipante consegnerà all’Organizzazione ogni fotocamera iscritta per consentire le operazioni preliminari, atte a garantire l’autenticità delle riprese.

L’organizzazione provvederà quindi a:

·verificare che la memoria della fotocamera sia vuota (formattata).

·sigillare la fotocamera (sia lo sportello dei connettori che lo sportello per l’accesso alle memorie) con uno speciale sigillo adesivo([1]) a prova di effrazione; la rottura del sigillo costituirà motivo di esclusione dalla Maratona, senza appello.

·Il concorrente dovrà quindi avere cura di mantenere il sigillo integro per tutta la durata della Maratona([2]).

IL CAMPO DI GARA È LA CITTÀ DI FIRENZE ENTRO I LIMITI GEOGRAFICI CITTADINI.

Con la semplice partecipazione alla Maratona Fotografica il concorrente dichiara di aver letto e di accettare integralmente tutti gli articoli del presente regolamento.

Consegnando le fotografie il partecipante concede all’Associazione Percezioni Fotografiche i diritti di pubblicazione delle stesse nell’ambito di ogni utilizzazione non commerciale connessa all’iniziativa: l’autore cede all’Associazione Percezioni Fotografiche, a titolo gratuito e senza limiti di spazio e di tempo, il diritto di riprodurre l’opera – con qualsiasi mezzo consentito dalla tecnologia e secondo le modalità ritenute più opportune dalla Associazione Percezioni Fotografiche  in eventi e pubblicazioni quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, presentazioni, conferenze, mostre, cataloghi e iniziative a scopo di beneficenza.

Resta inteso che ai partecipanti alla Maratona viene riconosciuto il diritto alla citazione del proprio nome quali autori delle proprie immagini in occasione di tutte le forme di utilizzo.

Con il presente bando, l’Associazione Percezioni Fotografiche non garantisce che le opere presentate saranno effettivamente pubblicate e/o esposte.

La presentazione ed il programma delle eventuali attività vengono costantemente indicati sul sito della Associazione Culturale Percezioni Fotografiche Firenze all’indirizzo URL http://www.percezionifotografiche.it/

COME E DOVE ISCRIVERSI

L’iscrizione alla maratona è possibile anche:

·Direttamente il giorno della Maratona alla partenza (durante le fasi di accettazione)

·Di persona, presso il ContestaRockHair® in via di San Quirico 38a/b a Firenze (info su http://www.contestarockhair.com/). I primi 100 iscritti riceveranno un buono valido per un taglio di capelli gratuito.

·Tramite sito dell’Associazione Culturale Percezioni Fotografiche Firenze all’indirizzo URL http://www.percezionifotografiche.it/.

Il pagamento della quota di iscrizione avverrà in contanti all’atto della partenza della Maratona; verrà rilasciata regolare ricevuta.

Non potranno partecipare alla Maratona gli organizzatori dell’evento ed i Consiglieri della Associazione Percezioni Fotografiche, saranno invece ammessi i soci ordinari.

 In riferimento alla legge sulla Privacy, l’Organizzazione dichiara che le informazioni personali dei concorrenti saranno utilizzate ai soli fini dello svolgimento della manifestazione e nel rispetto delle norme vigenti in materia, il titolare del trattamento dei dati è il Presidente dell’Associazione.

PARTENZA

Le operazioni di ammissione per La Maratona avranno luogo dalle ore 9:00 alle ore 10:30 di domenica 17 giugno 2012 presso la sede della Società Canottieri Firenze in via Lungarno Anna Maria Luisa de Medici, 8. I partecipanti si dovranno presentarsi ai tavoli dell’Organizzazione con un documento di riconoscimento valido.

Al momento dell’iscrizione i minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore – o persona avente pari potestà – che si assume la completa responsabilità dell’operato del minore iscritto.

 Ad ogni partecipante sarà associato un numero di gara. L’ordine di iscrizione, di presentazione e di partenza è irrilevante ai fini dell’esito della gara e non appena il concorrente avrà completato le procedure di ammissione, sarà libero di iniziare la Maratona.

 Il  campo di gara è la città di Firenze, entro i suoi limiti geografici. Ogni concorrente potrà scattare il numero di immagini desiderato dall’inizio della Maratona, fino al momento della consegna delle immagini all’Organizzazione.

ARRIVO

La consegna delle immagini e la rottura dei sigilli avverrà presso il presso la sede della Società Canottieri Firenze in via Lungarno Anna Maria Luisa de Medici, 8 dalle ore 18:00 alle ore 21:00 del giorno 17 giugno 2012;

 L’ordine di arrivo è irrilevante ai fini dell’esito della gara.

L’Organizzazione provvederà a rimuovere il sigillo dalla fotocamera al momento della consegna delle immagini, e a scaricare i quattro files per tema indicati dal partecipante. Ciascun partecipante dovrà indicare le quattro foto per tema prescelte in formato JPG (non saranno ammessi formati diversi dal JPG quali RAW o altri formati grafici) preferibilmente nella risoluzione più alta disponibile nella fotocamera.

Le immagini consegnate verranno salvate negli archivi della Associazione in forma anonima prima di essere consegnate alla giuria di specialisti e rimarranno tali fino al termine del giudizio, in modo da non influenzare in alcun modo l’operato della Giuria.

 

GIURIA

 Prima di essere inoltrate alla Giuria per il giudizio, le foto saranno controllate per accertare che non siano state elaborate con software vietati e – tramite i dati exif – che siano state effettivamente scattate nel giorno della manifestazione.

 La Giuria, si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di escludere ogni immagine pervenuta che non fosse ritenuta conforme ai requisiti previsti dal presente regolamento, saranno sicuramente escluse le opere giudicate lesive della comune decenza, le immagini razziste o raffiguranti violenza e crudeltà verso tutti gli esseri viventi, immagini pornografiche o di natura concettuale politica o religiosa. Il concorrente che dovesse consegnare foto di questa natura sarà squalificato senza appello.

La Giuria potrà altresì squalificare, a suo insindacabile giudizio, i concorrenti che dovessero tenere un comportamento non consono ad una leale competizione, i concorrenti saranno peraltro tenuti ad un comportamento prudente e responsabile senza recare danno alla vita cittadina.

 L’autore dell’opera fotografica garantisce altresì che l’opera stessa è esclusivo frutto del proprio ingegno ed a tal proposito, con la semplice consegna delle fotografie, il partecipante solleva gli organizzatori da qualsiasi richiesta avanzata da terzi in relazione alla titolarità dei diritti d’autore delle fotografie e alla eventuale violazione dei diritti delle persone rappresentate e di ogni altro diritto connesso alle fotografie consegnate.

Le fotografie nelle quali il soggetto principale sia una persone riconoscibile, a norma delle vigenti leggi, le stesse devono essere necessariamente corredate da una liberatoria alla ripresa ed alla pubblicazione firmata dai soggetti fotografati a pena di esclusione dell’immagine dalla Maratona.

 Il concorrente che dovesse consegnare l’immagine, senza la necessaria liberatoria, solleva l’Organizzazione da ogni responsabilità e conseguenza derivanti dalla pubblicazione delle immagini consegnate.

Al termine della maratona e dopo la consegna di tutte le foto in concorso, una Giuria qualificata stilerà una classifica distinta per ogni sezione e per ogni tema.

 Alla Giuria è riservato il diritto insindacabile di giudizio, di cui fornirà opportuna motivazione, se richiesta.

CLASSIFICA E PREMI

 Saranno premiati il primo, secondo e terzo classificato per complessive tre medaglie.

Saranno assegnati tre premi speciali Challenger LA FIORENTINITA’:

·Premio Speciale Challenger “Gianluca Marcheschi” per l’immagine più creativa.

·Premio Speciale Challenger “Il fiume Arno” per la più bella immagine del fiume Arno. Premio sponsorizzato dalla Società Canottieri Firenze.

·Premio Speciale Challenger “Firenze ed il cane” per la più bella immagine dei cani a Firenze. Premio sponsorizzato dalla S.I.T. Società Italiana Terriers.

PREMIAZIONE

La pubblicazione delle classifiche e la premiazione dei vincitori si terrà il giorno:

 

20 giugno 2012 alle ore 21:00

 presso il salone ContestaRockHair® via di San Quirico 38a/b a Firenze

SPONSOR E PARTNER DELLA MANIFESTAZIONE

 PERCEZIONI FOTOGRAFICHE: http://www.percezionifotografiche.it/
CONTESTA ROCK HAIR: http://www.contestarockhair.com/
SOCIETA’ CANOTTIERI FIRENZE: http://www.canottierifirenze.it/
SIT SOCIETA’ ITALIANA TERRIERS: http://www.societaitalianaterriers.it/

NOTE CONCLUSIVE

L’Organizzazione si riserva il diritto di modificare in tutto o in parte ed in qualsiasi momento le condizioni, le procedure e i premi aventi oggetto il presente concorso, prima della data di inizio. In tal caso l’organizzazione stessa provvederà a darne adeguata comunicazione agli iscritti. L’Associazione Percezioni Fotografiche non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi circostanza che potesse inibire lo svolgimento o la partecipazione al presente concorso, fatta salva la restituzione delle quote di iscrizione eventualmente già versate dagli iscritti.

 


[1]Il sigillo adesivo è fragile, a prova di manomissione, facilmente removibile (rompendolo) e non lascia tracce.

[2]Si consiglia ai partecipanti di caricare al massimo la batteria della fotocamera poiché in alcune fotocamere, dopo l’apposizione del sigillo, il vano batteria potrebbe divenire inaccessibile.

mar 3 aprile: concorso fotografico gruppo IL PRISMA – Scandicci

Alcuni dei nostri soci saranno tra la giuria del concorso fotografico del gruppo IL PRISMA di Scandicci (FI): inviatiamo tutti alle ore 9:00 presso la loro sede in via Roma, 166 – 50018 Scandicci (FI) – c/o Circolo ARCI Vingone

Concorso “FOOD: racconto di una ricetta” – i vincitori

Congratulazione ai vincitori!

1°- Carlo Boccalini – “Pappardelle al pepe rosa”

2°- Nehobol Alcantara – “Saltimbocca alla romana”

3°- Emiliano Biagiotti – “Risotto alla zucca”

4°- Leonardo Bonini, Agostina Gentile, Elisa Dolfi

[AFG_gallery id=’3′]

Concorso FOOD: racconto di una ricetta

Concorso “FOOD: racconto di una ricetta” – i partecipanti

Un assaggio delle foto in gara.
Rinnoviamo l’appuntamento per il prossimo mercoledì 26 ottobre, ore 21:15, in vi Attavatnte 5 a Firenze per roiezione delle immagini e la premiazione dei vincitori.

Concorso FOOD: racconto di una ricetta

Contest “BLU” – i risultati

Ecco i risultati:

1 – Francesco Caminiti – ‘Damn Blue‘ – voti 43/50
2 – Mauro Macherelli – ‘Disco Blu‘ – voti 39/50
3 – Mauro Macherelli – ‘Onde blu‘ – voti 39/50
4 – Carlo Boccalini – ‘Nel blu dipinto di blu‘ – voti 38/50
5 – Leonardo Bonini – ‘Scarpe blu‘ – voti 37/50
6 – Nehobol Alcantara – ‘Notte blu‘ – voti 35/50
7 – Carlo Boccalini – ‘Mare blu‘ – voti 35/50
8 – Francesco Caminiti – ‘Blu dal 1873‘ – voti 34/50
9 – Leonardo Bonini – ‘Blu dal 1873‘ – voti 34/50
10 – Nehobol Alcantara – ‘Notte blu‘ – voti 34/50
11 – Fiorenzo Faienza – ‘Palle‘ – voti 31/50
12 – Fiorenzo Faienza – ‘Valigia‘ – voti 31/50

Contest “MACCHINE DEL TEMPO NEL TEMPO” – i risultati

Ecco i risultati:

1 – Alessandro Scarcella – ‘L’ora della cupola‘ – voti 41/50
2 – Francesco Caminiti – ‘Ingranaggi del tempo‘ – voti 36/50
3 – Francesco Caminiti – ‘Flow time‘ – voti 34/50
4 – Alessandro Scarcella – ‘Cipolla‘ – voti 32/50
5 – Carlo Boccalini – ‘Il tempo vola‘ – voti 31/50
6 – Lorenzo Tucchini – ‘Orologi nel tempo‘ – voti 30/50
7 – Mauro Macherelli – ‘Ieri e oggi‘ – voti 30/50
8 – Carlo Boccalini – ‘Musica nel tempo‘ – voti 30/50
9 – Mauro Macherelli – ‘Lei e la vecchia Jaguar‘ – voti 28/50
10 – Fiorenzo Faienza – ‘La prima macchina‘ – voti 28/50
11 – Lorenzo Tucchini – ‘Orologio nel tempo‘ – voti 26/50
12 – Fiorenzo Faienza – ‘L’ultima analogica‘ – voti 26/50

Concorso fotografico “FOOD: racconto di una ricetta” Firenze 15 ottobre 2011

L’Associazione culturale no-profit Percezioni Fotografiche di Firenze organizza il concorso fotografico “FOOD: racconto di una ricetta”.

La cucina italiana è una delle più apprezzate al mondo. Non solo pasta e pizza. Usi, costumi, varietà delle tradizioni culinarie regionali, materie prime di eccellenza. In Italia si mangia bene! E questo rappresenta una occasione ghiotta per confrontarsi con il cibo e con i piaceri della tavola.

Anche perché un piatto si inizia a mangiare prima con gli occhi!

1. Scegli una ricetta, una qualsiasi.
2. Preparala tu stesso, o falla preparare a chi vuoi tu.
3. Nel frattempo documenta la sua storia con qualche scatto (immagini JPG di almeno 5 MegaPixel).
4. Scegli le 4 immagini a colori più significative (di cui una del piatto finito) e spediscile via e-mail a percezioni.fotografiche@gmail.com insieme ai tuoi dati personali e ad una breve descrizione del piatto e della sua ricetta (termine presentazione dei lavori 7 ottobre 2011).

Parteciperai al concorso fotografico “FOOD: racconto di una ricetta”: saranno premiati il primo, secondo e terzo classificato. La premiazione dei vincitori avverrà il giorno 15 ottobre 2011 alle ore 17:00 26 ottobre 2011 ore 21:15 presso la sede di Percezioni Fotografiche in via Attavante, n.5 (zona ponte a Greve, presso “STAZIONE DI CONFINE”, Firenze)

Il costo di partecipazione è di 15,00 euro per ogni ricetta in concorso (si può partecipare con più di una ricetta). Le immagini ed il pagamento della quota di iscrizione dovranno pervenire entro e non oltre il 7 ottobre 2011.

La quota di iscrizione può essere pagata in contanti presso la sede dell’associazione in via Attavante, n.5 a Firenze durante uno dei giorni di apertura oppure tramite bollettino postale con versamento sul CC 98000524 intestato a “Percezioni Fotografiche Associzione Culturale”.

Per informazioni e dettagli:
www.percezionifotografiche.eu/
www.facebook.com/PercezioniFotografiche/
www.flickr.com/groups/percezionifotografiche_firenze/
• Seguici anche su Twitter: @Percezioni_Foto

[box type=”info”] IMPORTANTE!!! per ragioni organizzative la premiazione è stata rimandata al 26 ottobre ore 21:15 presso la sede dell’associazione in via ATTAVANTE 5, Firenze.[/box]

 

Image credits: Paul / FreeDigitalPhotos.net

Maratona fotografica “LA FIORENTINITA’”

L’Associazione Culturale
Percezioni Fotografiche Firenze organizza la prima

Maratona FOTOGRAFICA “LA FIORENTINITA’”

Firenze 24 giugno 2011

L’Associazione culturale no-profit Percezioni Fotografiche di Firenze organizza la prima “Maratona Fotografica dal nome “La Fiorentinità”: una iniziativa unica nel suo genere basata su una formula originale in grado di mescolare la potenzialità delle moderne tecnologie digitali con l’approccio classico tipico della tradizione fotografica.

Una giornata all’insegna della fotografia tra le strade di Firenze durante la grande festa di San Giovanni. La Maratona Fotografica, infatti, avrà come soggetti la città e la gente che la vive: verranno privilegiati gli aspetti umanistici, la rappresentazione della cultura popolare Fiorentina ed anche l’originalità dei soggetti ripresi.

PRONTI!: Partecipare è molto semplice: per iscriversi basta recarsi presso uno dei cinque saloni di ContestaRockHair® presenti a Firenze (i primi 100 iscritti riceveranno un buono valido per un taglio di capelli gratuito); in alternativa basta collegarsi sul sito dell’Associazione Percezioni Fotografiche per reperire tutte le necessarie informazioni, il modulo di iscrizione ed il regolamento ufficiale dell’evento.

La maratona prevederà due differenti sezioni legate alla tipologia di fotocamera posseduta dai partecipanti: una Sezione per fotocamere digitali Reflex ed una Sezione per fotocamere digitali NON Reflex. Saranno inoltre previsti due temi, validi per entrambe le sezioni della Maratona: Ritratto della città e Vita in città

Il costo della partecipazione è di euro 15,00 per ogni sezione e tema scelti.

PARTENZA!: La Maratona avrà inizio alle ore 9:00 del 24 giugno 2011 dal Velodromo delle Cascine in Via Del Fosso Macinante, 13 a Firenze: qui l’Organizzazione registrerà i partecipanti, sigillerà le macchinette fotografiche e darà il via alla gara: la speciale formula della Maratona Fotografica, infatti, intende privilegiare la purezza delle immagini riprese, ed è quindi organizzata in modo da impedire l’utilizzo della post-elaborazione delle immagini. Il campo di gara sarà la città di Firenze entro i limiti geografici cittadini. Ognitema dovrà essere sviluppato con quattro foto attraverso diversi possibili approcci progettuali.

ARRIVO!: La consegna delle immagini e la rottura dei sigilli delle fotocamere avverrà presso il Velodromo delle Cascine in via Del Fosso Macinante, 13 a Firenze dalle ore 18:00 alle ore 20:00 del giorno 24 giugno 2011 e dalle ore 9:00 alle ore 10:00 del giorno 25 giugno 2011.

Una giuria qualificata giudicherà le immagini e decreterà i vincitori.

IL MONTEPREMI: La premiazione avverrà presso il RISTORANTE PORTO DI MARE LIVE in Via Pisana, 128 a Firenze il giorno 25 giugno alle ore 21:00 Saranno premiati il primo, secondo e terzo classificato di ciascun tema di ogni sezione, per complessive dodici medaglie; tra i vincitori sarà selezionato il Vincitore assoluto della Maratona che riceverà il “Premio Speciale Challenger LA FIORENTINITA’”. Saranno infine previsti i seguenti premi aggiuntivi:

i primi 12 classificati nella SEZIONE REFLEX riceveranno un buono per la pulizia del sensore presso la Ditta TECIAS;
ai primi 12 classificati della SEZIONE NON REFLEX, TUTTOFOTO.COM offre GRATUITAMENTE un kit per la pulizia per la fotocamera ed un cavalletto
– fra tutti gli iscritti di entrambe le sezioni che presenzieranno alla cerimonia di premiazione, verrà sorteggiata una nuova FOTOCAMERA DIGITALE COMPATTA