Articoli

Spedizione geologica in Antartide e grotte di Naica – presentazione di Paolo Garofalo

Mercoledì 20 maggio Percezioni Fotografiche avrà il piacere di ospitare il dott. Paolo Garofalo, geologo e docente presso l’Università degli Studi di Bologna e ricercatore di livello internazionale.

Tra i numerosi progetti a cui ha partecipato, basti citare:
  • Ordovician-Silurian re-activation of lithospheric discontinuities in the Ross Orogeny (northern Victoria Land, Antarctica) and genesis of associated orogenic Au deposits
  • UNESCO-IGCP No. 540: Gold-bearing hydrothermal fluids of orogenic deposits”. che ha coinvolto ca. 50 geologi di 15 paesi.
Da poco rientrato in Italia dopo una spedizione in Antartide durata due mesi, ci racconterà la sua esperienza come scienziato ma anche come fotografo.
Ci regalerà inoltre una selezione di alcune foto scattate nella miniera di Naica (nello Stato di Chihuahua in Messico): una miniera di piombo e argento in funzione, che è conosciuta per i suoi straordinari cristalli di gesso.
cristales5
L’appuntamento per assistere alle presentazioni “Spedizione geologica in Antartide – 2014-2015” e “La foresta di cristalli giganti delle grotte di Naica, Messico” è per mercoledì 20 maggio alle ore 21:00 presso la sede dell’associazione in via Attavante 5.
Partecipate numerosi per questa occasione davvero speciale.

 

Visita guidata al museo LA SPECOLA Firenze

Una occasione unica per visitare uno dei più affascinanti musei di Firenze e scattare qualche foto in Il Museo LA SPECOLA Firenze, fondato dal Granduca Pietro Leopoldo di Lorena, fu aperto al pubblico nel 1775 ed è il più antico museo scientifico d’Europa. Contiene la più grande collezione al mondo di cere anatomiche, eseguite tra il 1770 ed il 1850, ed oltre 3.500.000 di animali di cui circa 5.000 esposti al pubblico.

Questo il programma:

  • Ore 10:30 ritrovo in via Romana 17.
  • Ore 11:00 inizio visita guidata al Torrino ed al Salone degli Scheletri.
  • Ore 12:00 visitare al museo zoologico e alle rimanenti cere.
  • Possibilità di visita del back-stage (da confermare).

L’iniziativa è aperta a tutti i soci.

Costo 10:00 euro a persona max 25 persone

Sarà possibile scattare fotografia a scopi non commerciali (senza flash).

Torrino_Specola

 

Qui trovate maggiori informazioni su “La Specola”: http://www.msn.unifi.it/mdswitch.html
Vi aspettiamo numerosi.

La specola

Claudio Calvani al CFFM il 13 giugno 2012 ore 21:30

 

copyright Claudio CalvaniMercoledi 13 giugno alle 21:30 il CFFM di Montespertoli ospita all’auditorium delle Corti il grandissimo fotonaturalista Claudio Calvani.

 

la serata prevede la proiezione dei suoi incredibili scatti con questi temi :

1:Gran Paradiso (il parco delle vette)
2:Parchi e Aree protette d’Europa (ritorno alla natura)
3:Attimi di Natura (momenti irripetibili sfuggenti ai nostri occhi)
con l’occasione Calvani ci presenterà due suoi libri fotografici :
1: Toscana”luci e colori delle stagioni”
2: Passaggio in Toscana
Percezioni Fotografiche, che parteciperà all’evento, invita i suoi soci a partecipare all’evento.
Bio Calvani
Claudio Calvani fotografo naturalista, in oltre 25 anni d’attivita’, ha partecipato a circa 250 concorsi internazionali ottenendo 260 premi. Le sue foto sono state premiate oltre che in Italia nei seguenti paesi: Argentina, Belgio, Inghilterra , USA, Turchia, Scozia, Tapei, Taiwan, Hong Kong, Australia, India, Canada, Croazia, Francia, Finlandia, Sud Africa, Giappone, Germania, Olanda, Malta.
Nel 1994 e’ stato l’unico italiano premiato al concorso “Photographer of the year”, indetto dal British Museum di Londra.
E’ entrato a far parte dei Top 25 nella classifica internazionale P.S.A. (Photographer Society of America).
Il primo italiano a vincere il Gran Prix NIKON PHOTO CONTEST concorso mondiale svoltosi in Giappone.
Ha partecipato a piu’ di 100 mostre personali.
Oltre ad aver collaborato alla realizzazione di alcuni libri, tra cui: “la nostra Toscana”; “Gli ultimi rifugi: vita nel padule di Fucecchio e laghetto di Sibolla”; “Mille e una Toscana”; “La combinazione vincente” e “Potenza della natura”.
Ha personalmente pubblicato 4 volumi: “ORECCHIELLA PARCO NATURALE in terra di Toscana”; “ATTIMI DI NATURA, paessaggi e animali di Toscana”; “LA PROTEZIONE DELLA VITA”; “TOSCANA luci e colori delle stagioni”. 20 foto sono state inserite nel museo degli animali notturni, allestito dal Centro Parchi di Roma, ente autonomo che gestisce il Parco Nazionale d’Abruzzo.
Ha vinto tre volte la coppa del mondo natura: nel 1999 a Kuusamo in Finlandia, nel 2001 a Joanesburg in Sud Africa e nel 2006 a Rovigno in Croazia.
Per i risultati ottenuti e’ stato insignito nel 1996 dell’onoreficenza di Artista e nel 2000 di Excellente de la Federation International de l’Art Photographique F.I.A.P.
Collabora con agenzie e riviste naturalistiche, italiane e straniere, le sue fotografie compaiono sulle copertine e sulle pagine di molti periodici mondiali.